Impianto fotovoltaico

L’impianto, di tipo grid-connected, si colloca sulla copertura di un edificio industriale adibito al trattamento dei rifiuti solidi urbani, nel territorio del Comune di Catania, contrada Codavolpe (zona Vaccarizzo); dopo aver progettato e realizzato delle specifiche strutture di sostegno in acciaio da adattare alla tipologia di copertura del capannone industriale, sono stati installati, su speciali binari in acciaio ancorati alle suddette strutture, n. 1.800 pannelli, modello TEM 230P della InnovoSolar, con potenza nominale di 230Wp ciascuno.

  • LOCALITÀ
  • C.da Codavolpe, zona Vaccarizzo (CT)


  • I DATI
  • Tipologia di servizio:
  • Progettazione esecutiva, direzione lavori e coordinamento per la sicurezza
  • Periodo di progettazione:
  • 2010


  • DATI TECNICI
  • Potenzialità:
  • 414,00 kWp
  • Energia media annua prodotta:
  • 641,7 MWh

L’installazione e la corretta gestione dell’impianto fotovoltaico consentono grandi risparmi di combustibili tradizionali ed una considerevole riduzione delle emissioni di gas serra.

La potenza dell’intero impianto risulta dunque pari a 414,00 kWp, con una produzione media che si attesta attorno a 642.000 kWh/anno. L’installazione della centrale fotovoltaica è stata possibile soltanto dopo una fase di verifica statica condotta con la collaborazione del fabbricatore del capannone prefabbricato, volta a valutare il massimo sovraccarico ammissibile al di sopra della copertura. L’impianto fotovoltaico è connesso alla rete di media tensione di 20kV; sono stati installati n. 2 inverter modello “Recon 330” della Friem, in modo da garantire una potenza massima di 0,6 MW. È possibile stimare che il risparmio in termini di combustibili fossili si aggira attorno a 110 TEP (Tonnellate Equivalenti di Petrolio) ogni anno, mentre è stata calcolata una riduzione nelle emissioni di gas serra pari a circa 300 t di CO2 ogni anno.