OWAC International: un progetto finanziato con i fondi EU - PO FESR Sicilia 2014-2020

Il progetto, finanziato per l’importo di € 80.000, con DDG1998 del 13/11/2018, si avvale dell'incentivo comunitario per l'acquisto di servizi di supporto all'internazionalizzazione. Lo scopo è quello di inserirsi all’interno del mercato estero per ottenere una maggiore visibilità ed un più facile accesso ad attività che consentano all’azienda di svilupparsi su più ampia scala.

OWAC, grazie a ciò, ha accresciuto e sviluppato il proprio business, aumentato la propria competitività e attrattività e diversificato il mercato di riferimento, attraverso i contatti sviluppati durante gli eventi fieristici, l’incontro con operatori/partner tra le aziende locali e non, l’utilizzo di servizi di consulenza esterna di supporto in tutte le fasi, inclusa l’assistenza legale e contrattualistica, per favorire gli accordi con i diversi operatori coinvolti.

In seguito ad un’accurata ricerca, l’azienda ha avviato una collaborazione col mercato Asiatico, e nello specifico la Cina, all’interno del segmento produttivo del “waste to energy” e delle bonifiche ambientali.

La scelta del paese target è sostanziata da ricerche dalle quali risulta che il governo cinese deve soddisfare gli impegni presi a Copenaghen e a Parigi, circa la riduzione delle emissioni di anidride carbonica entro il 2030. Pertanto, la politica cinese ha rivisto i suoi piani d’investimento, fino a poco tempo fa, canalizzati massicciamente nel settore idroelettrico e nello sfruttamento delle potenzialità geotermiche, con maggiore attenzione nei confronti delle politiche ambientali.

OWAC, in tal senso, si propone quale fornitore di soluzioni alle varie problematiche ambientali, nonché al miglioramento della qualità di vita e della salute, grazie alle competenze e all’esperienza, accumulata negli anni, nel “waste to energy”, nella progettazione di impianti di trattamento dei rifiuti e nelle bonifiche ambientali, andando a colmare il gap presente nel territorio cinese in tale settore.

Gli obiettivi previsti hanno indirizzato l’azienda a svolgere le seguenti attività:

  1. La partecipazione a fiere/eventi di settore che possiedono potenziale adeguato ad un funzionale accostamento al mercato asiatico. A tal proposito, OWAC tra il 2019 ed il 2021 ha partecipato ai seguenti eventi fieristici internazionali tenutisi in Cina

    • ECOMONDO - (CDEPE) 2019, Chengdu
    • IE EXPO 2019, Shanghai
    • CIEPEC 2019, Beijing
    • IE EXPO 2019, Chengdu
    • IE EXPO 2019, Guangzhou
    • IE EXPO 2020, Shanghai
    • IE EXPO 2021, Shanghai
  2. Coinvolgimento di un Temporary Export Manager (TEM) per la gestione ed il coordinamento del progetto d'internazionalizzazione;
  3. Assistenza legale e contrattuale finalizzata al supporto propedeutico alla sottoscrizione di accordi con operatori esteri;
  4. Consulenza strategica e commerciale finalizzata al presidio dei nuovi mercati;
  5. Strumenti pubblicitari (Brochure, cataloghi, materiale informativo in lingua cinese, social).

Il progetto, del Programma Regionale di Internazionalizzazione - PRINT Sicily, ha consentito all’azienda di raggiungere i seguenti risultati:

  1. Creazione di una rete di vendita attraverso il reclutamento e la formazione di soggetti locali con lo scopo di favorire la comunicazione ed un più agevole inserimento nel marcato asiatico.
  2. Implementazione dei contatti con i potenziali partner cinesi, sia in ambito privato che in quello pubblico.
  3. Maggiore visibilità e conoscenza della società e dei servizi, da essa forniti, da parte degli interlocutori interessati ai temi ambientali ed a soluzioni innovative, con particolare riferimento al trattamento dei rifiuti ed alle problematiche connesse alla bonifica dei terreni contaminati.
  4. Chiusura di agreement con soggetti privati, università locali ed enti di cooperazione per la sostenibilità ambientale.

OWAC International a Project financed with EU grants - PO FESR Sicily 2014-2020

The project, financed with € 80,000, resulting from the Director General Decree 1998 dated 13 November 2018, makes use of the EU incentive for the purchase of internationalisation support services. The aim is to enter the foreign market to obtain greater visibility and easier access to activities that allow the company to develop on a larger scale.

Thanks to this, OWAC has increased and developed its business, increased its competitiveness and attractiveness, and diversified its target market, through contacts made during trade fairs, meetings with local and non-local stakeholders and/or partners, and the use of external consultancy services for the support during all phases, including legal and contractual assistance, to facilitate agreements with the various parties involved.

After careful research, the company has started to collaborate with the Asian market, specifically China, within the framework of "waste to energy" and environmental remediation.

The choice of the target country is supported by research results which evidence that the Chinese government is working to meet the commitments agreed in Copenhagen and Paris, regarding the reduction of carbon dioxide emissions by 2030. With this purpose, the Chinese policy framework has revised its 'investment' plans, which were largely focused on the hydroelectric sector and the exploitation of geothermal energy sources, and now dedicates greater attention to environmental policies.

In this sense, OWAC proposes itself as a supplier of solutions to various environmental problems, which translate to the improvement of quality of life and health. Thanks to its expertise and experience, built over the years, specifically in "waste to energy", the design of waste treatment plants, and environmental remediation, the company looks to fill the gap present in the Chinese territory related to environmental concerns.

The expected goals have directed the company to carry out the following activities:

  1. Participation in trade fairs / sector events that have concrete potential for a functional approach to the Asian market. In this regard, between 2019 and 2021 OWAC participated in the following international trade fairs held in China

    • ECOMONDO - (CDEPE) 2019, Chengdu
    • IE EXPO 2019, Shanghai
    • CIEPEC 2019, Beijing
    • IE EXPO 2019, Chengdu
    • IE EXPO 2019, Guangzhou
    • IE EXPO 2020, Shanghai
    • IE EXPO 2021, Shanghai
  2. Involvement of a Temporary Export Manager (TEM) for the management and coordination of the internationalization project;
  3. Legal and contractual assistance aimed at providing preparatory support for the signing of agreements with foreign operators;
  4. Strategic and commercial consultancy aimed at overseeing new markets;
  5. Advertising tools (Brochures, catalogs, information material in Chinese, social networks).

The project, of the Regional Internationalization Program - PRINT Sicily, enabled the company to achieve the following results:

  1. Creation of a sales network, through the recruitment and training of local subjects, to ease communication and favor integration into the Asian market;
  2. Implementation of contacts with potential Chinese partners, both in the private and in the public sector;
  3. Greater visibility and knowledge of the company and the services it provides by stakeholders interested in environmental issues and innovative solutions, with particular reference to the treatment of waste and problems associated with the recovery of contaminated sites;
  4. Enforcement of agreements with private entities, local universities, and cooperation bodies for environmental sustainability.